telephone     courrier     borne       facebook icone     google plus icone     linkedin icone

CONSULENZA CONTABILE IN LUSSEMBURGO it fr en lu hbr 

Propriétà intellettuale Lussemburgo

propriétà intellettuale LussemburgoIl governo lussemburghese ha introdotto al 01/01/2008 una misura che mira ad assegnare un'esenzione del 80% dei redditi che provengono dalla proprietà intellettuale e dalle plusvalenze realizzate in occasione della cessione di una proprietà intellettuale. 

Introducendo questo regime d'esenzione parziale dei redditi derivati dalla proprietà intellettuale, il governo lussemburghese desidera allo stesso tempo incoraggiare le attività di ricerca in Lussemburgo ed aumentare l'attrattiva del Lussemburgo per lo stabilimento delle società di detenzione e di gestione della proprietà intellettuale.
L'esenzione si applica ai redditi versati ad una società lussemburghese in cambio dell'impiego di qualsiasi software, diritto d'autore, brevetto, marchio, disegno o modello.

Le plusvalenze individuate sulle operazioni afferenti alla proprietà intellettuale sono esonerate ad altezza dell'80%.
A differenza delle società stabilite in stati offshore, una società lussemburghese beneficia di una riduzione di ritenuta alla fonte sui redditi ricevuti dall'estero, secondo la direttiva comunitaria applicabile ai pagamenti di compensi o delle convenzioni fiscali destinate ad evitare le doppie imposizioni.
Questo regime è compatibile con gli obblighi lussemburghesi secondo la regolamentazione dell'Unione europea.
Presentazione del regime fiscale:
Secondo l'articolo 50bis della legge riguardante l'imposta sul reddito (LIR) è stabilito che:
L'articolo 50 bis introduce un regime d'esenzione per i redditi derivati dalla concessione e dalla vendita di proprietà intellettuale. La proprietà intellettuale acquisita presso terzi include in particolare i brevetti, i software informatici, i marchi di fabbrica o di commercio o i modelli.

Il regime è sottoposto alle tre condizioni seguenti:
La proprietà intellettuale deve essere stata acquisita (o creata se necessario) dopo il 31 dicembre 2007.
I carichi aventi un legame economico diretto con la proprietà intellettuale devono essere contabilizzati come attivo nei conti nel corso del primo anno a titolo del quale il vantaggio di questo regime fiscale è sollecitato.
La proprietà intellettuale non può essere stata acquisita presso una persona assimilabile « ad una società associata ».

Una società A è considerata come socia ad una società B ai sensi della legge quando:
A ha direttamente almeno una partecipazione del 10% nel capitale di B;
B ha direttamente almeno una partecipazione del 10% nel capitale di A;
Almeno il 10% del capitale di A e B è direttamente detenuto da una terza società.
Reddito derivato dalla proprietà intellett:
Secondo l'articolo 50 bis tutti i redditi netti percepiti da una società lussemburghese in retribuzione dell'esercizio di diritto d'autore sui software, di brevetto, di marchio, di disegno o di modello beneficiano di un'esenzione del 80% del loro importo.

Il reddito netto è definito come il compenso grezzo ricevuto dalla società senza contare i carichi aventi un legame economico diretto con il reddito, che include gli ammortamenti e le proviggioni annuali.
Plusvalenze di cessione di proprietà intellettuale:
Le plusvalenze realizzate sulla cessione di proprietà intellettuale, beneficiano di un'esenzione del 80% del loro importo. Il profitto rimane addebitabile ad altezza dei carichi aventi un legame economico diretto con il reddito e gli ammortamenti e proviggioni che hanno ridotte la base addebitabile del contribuente l'anno d'imposizione della cessione o a titolo di tutti gli anni d'imposizione che precedono la cessione.

È importante notare che il legame tra questa nuova misura ed il regime di società madre filiale che esiste permette al Lussemburgo di proporre soluzioni integrate ed ottimizzate alle società di detenzione e di gestione della proprietà intellettuale.
Combinato agli altri vantaggi economici dell'economia lussemburghese, SPF e SOPARFI, questo nuovo regime per la proprietà intellettuale contribuisce a trasformare il Lussemburgo in uno Stato ancora più attraente per l'accoglienza delle holding.

Vi inviamo un esempio di calcolo d' imposizione.

calcolo d' imposizione Lussemburgo

Per avere un'informazione adatta alle Vostre esigenze, non esitate a contattare i nostri servizi.

contattaci pulsante


logo OEC Lussemburgo

Abroad fiduciaire è un membro dell'Ordine dei Dottori Commercialisti di Lussemburgo